Cookies   I display ads to cover the expenses. See the privacy policy for more information. You can keep or reject the ads.

Video thumbnail
Dissing al papa
durante il consueto Q&A nel quale Bergoglio risponde alle domande dei
giornalisti
e dà delle spintarelle alle già traballanti giunte romane
neanche fossero torinese anagrafe sulla ubriachi
Papa Francesco ha risposto alle ovvie domande
susseguenti le sue affermazioni sul nemico dei nemici: distruttore di famiglie
generatore di fantastici memes
il Gender
Ora
più di un anno fa ho dedicato un video intero a 'sta roba del Gender se volete potete
cercarlo è ancora on line. Io non ve lo linko nemmeno, perché ho provato a riguardarlo e mi
sanguinavano le orecchie, okay? faticavo a seguire per i troppi tagli a caso, quindi
perchè mi seguisse da tanto tempo innanzitutto
Prendete le mie stigmate auricolari come un ringraziamento non so come abbiate fatto
per gli altri spiegone
non c'è nessuna teoria del gender anche se lo dice il papa
la teoria del gender o ideologia del gender o complotto
del gender ma nessuno lo chiama più così perchè se no fa brutto e le persone non
ti prendono sul serio mentre digiti furiosamente sulla tua tastiera
che il mondo è ormai degradato e si stava meglio prima quando non c'era
gender e i gay non esistevano
nella vita reale ma soltanto nei film e indossavano sempre le
hawaiane
ed erano la spalla comica di qualche personaggio che era così tollerante
da avere l'amico fr***o che fa le vocine
e far ridere
e l'idea che nelle scuole entità malvagie contagiono il gay-virus
ai vostri figli
confondendoli sui ruoli sociali
quindi convincendoli che un bambino possa fare cose da femmina
come cucinare e prendersi cura dei figli
e le bambine possano fare cose da maschi
come ad esempio
guidare un camion..oh noo! Fortunatamente questo panico del gender
dopo essere stato cavalcato da partiti e movimenti vari
facendo pasticci su una serie di studi scientifici che si chiamano
gender studies
che si traduce in
studi di genere non necronomicon
si è molto gonfiato ma ora il papa lo ha reso di nuovo fresh
parlando di un genitore francese il quale figlio di 10 anni
dopo che gli avrebbero insegnato a scuola
avrebbe risposto
la ragazza
alla classica domanda del "cosa vuoi fare da grande?"
Ecco, innanzitutto io se fossi questo padre sarei contento visto che i miei nipoti
della stessa età
da grandi vogliono fare gli youtubers
ed è quindi palese che la chiesa non abbia una chiara visione di cosa condurrà
l'occidente al suo effettivo declino: non la pansessualità
non l'islam, a completare il degrado
sarà la water bottle challenge trovo senz'altro ipocrita per il più alto
rappresentante della chiesa parlare di colonizzazione ideologica, specie
considerando che in nessun libro si insegna realtà i bambini ad essere bambina
semplicemente si cerca di creare una società
nella quale
non si inizino a mettere etichette in tenera età
creando questa divisione magica
che relega le donne in cucina
e gli uomini
sul trattore e soprattutto cercando di fare chiarezza tra sesso quindi ho il
pene
non ce l'ho
preferenze sessuali
quindi a quel pene succede qualcosa quando tette o quando vedo
muscoli o quando vedo Alberto Angela su Ulisse a parlare di impero romano
e non posso farci niente, le preferenze sessuali
sono innate e finalmente lo si è capito
genere auto percepito quindi
mi sento uomo e mi sento donna
che una cosa ancora diversa
da quello che piace.
Il punto é: é complicato, c'è gente che studia ste robe e diere "Dio maschio e femmina
li creò" è riduttivo
basta accettare tutti
e punto..sapete chi l'ha detto che bisogna accettare tutti? Il papa
questo papa
mentre parlava di sta roba. Plot twist! Durante la stessa intervista, Francesco è
stato super progressista, in un certo senso - per quanto progressista
possa essere un papa -
parlando dell'accettare tutti
sempre e di accompagnare
qualsiasi tipo di persona
a prescindere dalle sue scelte quindi che sia gay,
che non lo sia,
che abbia cambiato sesso, che una volta abbia guardato la Gabbia - qualsiasi sia
il peccato,
in termini religiosi,
è importante
la cura, la misericordia e accompagnarla in un percorso
che prevede l'integrazione. Parole del papa eh
com'è che nessuno le sta riportando queste qua?
Perché è la parte più importante in effetti. Quindi..plot twist! Nel senso..il gender tuttora
non esiste, non esiste nessun complotto del gender e sia chiaro
ma capisco che questo discorso venga portato avanti e comunque devo ritirare
il dissing al papa, l'ho detto solo per confondervi
vi ho mentito- se volete - ma, d'altra parte,
non è quello che facciamo tutti qua sull'internet? la cosa fantastica di tutto
questo discorso
è che tutta la parte sulla tolleranza sarà
dimenticata e si useranno le parole del papa per rinfrescare questo continuo
andare addosso a
una minoranza di Italiani nel nome del "qualcuno
pensi ai bambini"
parlando di altre cose interessanti che in un modo o nell'altro hanno a che fare
con la fede e mi riferisco la gentaglia di fede, davvero i cristiani, immagino
siate la maggior parte, no?
non ne ho idea idea
dove fare qualcosa per la Brigliadori tipo subito, seriamente adesso o saremo
costretti a pensare che anche voi ve ne andate in giro per il paese
vestiti come una sorta di Galadriel dei poveri
con scarpe ballerine bianche con bastoncino, tutti attrezzati
e pettinati per curare il cancro
Eleonora Brigliadori, modella e presentatrice classe 1980 è la tizia
cacciata mesi fa dal Maurizio Costanzo show
dopo che assieme a Red Ronnie - vi ricordate?-
parlavano di una..
scienza oltre la scienza
Nadia Toffa delle Iene è andata ad intervistarla alla dopo aver scoperto che
questa persona anche facendosi forte della sua notorietà
appartamente richiederebbe pagamenti in nero per curare la gente
con degli incantesimi ad aria di qualche tipo con delle vocazioni spingendo le
persone
a non sottoposti alla chemioterapia.
Cosa che permette ai tumori propagarsi e di causare molte più vittime del
normale
quindi fa ridere
ma anche no. Quindi tre cose: 1 guardate il servizio ve lo linko, è molto facile
dimenticarsi che si sta parlando di una cosa serissima come il cancro a causa della
robe che vengono mostrate
fuori di te- non ho parole, non ho parole 2 se fa per una volta smettiamola di
fare discorso pro e contro le iene, sì nemmeno io molti casi ho avuto simpatia
per il programma, avevo anche fatto il possibile anni fa, nel mio piccolo
per portare attenzione su una campagna
del gruppo protest se non sbaglio a favore della sperimentazione animale che
lamentava le faziosità con la quale erano stati condotti dei servizi
sull'argomento. Però
non è che ogni cosa che avviene alle Iene brutta adesso, se no è come dire
tutto ciò che c'è in tv, al cinema o su youtube è una merda
e' un discorso generico, un discorso stupido
su youtube ci sono ad esempio i miei video molto validi ho quella roba di
apple pen, pineapple pen..quella roba lì
oppure..
no, basta così. 3 è un pò da stronzi portare avanti il discorso che
fanno in tanti che più o meno fa
"ti fidi di qualcuno che ti propone una cura per un male che ti affligge tu ci caschi?
Darwin award!!!" Yeah come sono frizzi frizzi a dire Darwin award
non è così che funziona non possedere un'istruzione, essere ingenui e soprattutto
disperati perché non si vuole morire o non si vuole che un proprio caro muoia
questo non essere in grado di prendere
lucidamente delle decisioni
non è una colpa
è anzi spesso parte della vita e credo che dovremmo essere
molto, moltissimo più tolleranti nei confronti
di chi si aggrappa una speranza e molto meno tolleranti nei confronti di chi si
approfitta di queste persone
essere dalla parte dei più deboli è un segno di forza,
non di debolezza
e allo stesso modo fare i cinici
non ci rende più forti, è soltanto un modo che abbiamo
di non uscire in balcone
per paura che ci piova in testa. Venerdì c'è stato poi l'attesissimo scontro tra
Renzi e Zagrebelsky, alcuni di voi mi hanno chiesto di dirvi cosa ne pensassi e
credo di non aver molto altro da dire più di quanto non abbia già tweetato
durante l'incontro
che io ho trovato peraltro molto corretto da ambo le parti, sì
Renzi alle volte è stato un po' strafottente
e Zagrebelsky è salito in cattedra per la maggior parte del tempo che è un
comportamento altrettanto fastidioso ma rispetto a quello che siamo abituati a
vedere sul palcoscenico politico italiano
è stato l'incontro
da signori per quanto mi riguarda. Quindi: chi ha vinto? Ha vinto Renzi con buona
pace dei pazzi che, durante l'intera trasmissione, invece di ascoltare, stavano
sui social ad insultare chi la pensava differentemente da loro, tipo me - ci arriviamo
tra un attimo
Renzi- secondo me ovviamente- ha avuto una migliore comunicazione, è stato più dinamico
trovo non sia vero che non sia entrato nel dettaglio delle cose
e questo per il semplice fatto che di nuovo -lo ripeto e l'ho già detto
nel video dedicato alla riforma costituzionale
non è una questione di capire
dove sia la verità: se nel sì
o nel no
non c'è una verità
è una questione di interpretazione del punto di equilibrio: di capire
cosa si voglia per il futuro del paese. La sola idea
che ci sia un fronte a favore di ciò che è giusto e uno che è
contro tutto quello che è bello e sano, sottolinea come gli italiani non riescano
a maturare, è sempre
tutto la grande partita di calcio. A tal proposito ho trovato particolarmente
fastidioso un articolo di Padellaro Fatto Quotidiano nel quale si dice che
la gente
non ha il coraggio di dire che voterà sì
non è il vostro caso varie, le discussioni tra noi son sempre fantastiche e
interessanti e le leggo sempre , nessuna caccia alle streghe ci mancherebbe
ma la caccia alle streghe
sul web specialmente c'è
e anche fuori dal web e il fatto che la gente
non dica che voterà sì, come
"non affermava di votare per berlusconi" dice l'articolo
o per la democrazia cristiana e così via, non è perchè gli italiani anno
in realtà degli interessi nascosti che vogliono proteggere quindi
per una vita hanno votato il Cavaliere di nascosto, é perché con gli atteggiamenti
aggressivi
non fai cambiare idea alla gente, semplicemente la spaventi
e oltre a rafforzarla nelle sue convinzioni, al massimo
ti fai dire nelle palle "boh non lo so non so cosa voterò, forse voterò no, non farmi
del male" a sta parte è parte del video ma è in realtà
anche dedicata a un sacco di persone che mi hanno scritto; questa cosa del chi vota
sì è traditore della patria come chi vota pd è colluso con la mafia, chi vota a destra
è coglione non capisce niente e via così
non è un modo intelligente di discutere perché non è discutere
è quello che la sinistra fatto per una vita: invece di rendersi
il più possibile competitiva nella sua corsa contro berlusconi
demonizzata chi lo votava liquidando gli elettori come dei coglioni
e Forza Italia
vinceva e stra vinceva. Mi sembra incredibile
che si applichino
sempre gli stessi schemi. Prima di muoverci sull'ultima cosa di oggi..BOOM
immagino che alcuni abbiano già notato questa maglietta, è uno dei nuovi
oggetti che arriverà prestissimo
su HEYA lunedì apriamo le porte
pochissimo, poi le richiudiamo subito faremo
una sorta di mini lancio
perchè sono povero e produrre cose costa del denaro ma ci tengo che alcuni
di voi
possano avere alcune delle magliette
che stiamo preparando da un sacco di tempo questa è fantastica mi piace
tantissimo
non vedo l'ora
che alcuni di voi le abbiano
e moltissimi altri si lamentino di pressoché ogni cosa: sito, prezzi,
gestione degli ordini..non so- disegni, colori, pioggia
tutto sono pronto
per inciso
sì arriveranno delle magliette un pochino più economiche ma non troppo ci
tengo che siamo di alta qualità
e non voglio buttarmi nel business delle T-shirt a 15 euro, c'è già chi occupa quello spazio e non è quello che mi interessa,
mi va benissimo così
ma ora BOOM
l'ultima cosa di oggi è questo: occhio alla Siria
infatti abbiamo già detto che la tregua firmata tra Stati Uniti e Russia
e' fallita miseramente e in questi giorni è saltata fuori una discussione
segreta
registrata da non si sa bene chi
tra John Kerry, segretario di stato americano
e un gruppo di civili siriani ai quali esprime tutta la sua frustrazione per la
situazione
nel paese affermando
che mentre la sua di nazione
è interessata a rispettare i diritti umani, trattati internazionali
e tutto il sistema messo in piedi dalle Nazioni Unite
per evitare di fare eccessive cagate durante i conflitti
la Russia
non lo sia affatto e infatti la Russia non è mai stata particolarmente interessata
a quello che nessuno pensa del suo operato, specialmente Vladimir Putin
che dai tempi della Cecenia ha sempre fatto un po' quello che ha voluto
bombardato, civili, ospedali, distrutto abitazioni.. ogni cosa potesse venirgli in
mente
per vincere i conflitti nei quali il suo paese era impegnato e al contempo
scansando ogni accusa
etichettandola come propaganda americana, non che Americani non abbiano
fatto le loro cagate ma qui stiamo parlando di un altro periodo
e di un'altra cosa allo stato attuale delle cose un casino vi lascio in
descrizione un bell'articolo che ne traduce alcuni e ne riunisce altri
dalla BBC, al Financial Times, al Foglio
tutto sul Post, dove fanno un lavorone
che spiega quanto brutalmente sia peggiorata la situazione in Siria dopo i fallimento
del "cessate il fuoco"
e di come Putin e Hassad o almeno di quello che rimane del governo siriano e in realtà principalmente i Russi
siamo diventati ancora più aggressivi
nel bombardare Aleppo nel tentativo, probabilmente,
di raderla completamente al suolo e annientare così ogni resistenza
questo secondo molti analisti che non sarebbe peraltro prima volta nella
storia: nel 2003 toccò a Grozny
non farebbe nient'altro che peggiorare il terrorismo invece
di combatterlo è senz'altro
peggiorerà
i flussi dei migranti
che arrivano
in Europa. Questo comunque è tutto per oggi, grazie per aver guardato gentaglia, so che
alcuni di voi si aspettavano una mia reazione al non raggiunto quorum in
Ungheria nel referendum anti-migranti alla mia risposta è bene
anzi benissimo e ora spero che l'Europa faccia qualcosa invece di dormire come
al solito. Si può prendere atto del fatto
che forse non tutto è perduto. Grazie mille
ai due alfieri di oggi Federico
e Federico
che ci mandano questa foto
direttamente da
Siena, se non sbaglio, sono studenti di comunicazione
e di lingue. Grazie ragazzi, grazie a tutti per essere arrivati fino a qui
come al solito io sono Shooter Hates You, questo era Breaking Italy
e ci vediamo domani alle 18