Cookies   I display ads to cover the expenses. See the privacy policy for more information. You can keep or reject the ads.

Video thumbnail
Lunedì, eccoci. Durante il weekend ho ricominciato a giocare Fallout 4
e costruire le mie sfavillanti Favelas nel mezzo del Massachusetts post atomico
quindi muoviamoci veloci che magari, magari, riesco a ritagliarmi un'oretta anche oggi
e questo mi renderebbe l'uomo più felice del mondo.
Piccole soddisfazioni, sono una persona semplice che sogna di diventare ricco,
ritirarsi a vita privata e giocare tutto il tempo con le Lego.
Partiamo dalle elezioni e partiamo proprio dal Massachusetts
che si trova qui, su questa mappa, evidenziato in blu
Perché molti italiani
il che è totalmente comprensibile, perché non siamo statunitensi
faticano a comprendere il farraginoso sistema elettorale americano
dove potenzialmente il candidato con più voti in assoluto può perdere le elezioni
che sono più complicate di "ho più voti, quindi vinco io"
questo mi è balzato agli occhi quando molti di voi mi hanno scritto in questi giorni
alcuni, al solito, cagando un po' ovunque come piccioni con la dissenteria
accusandomi di essere di parte
che è fantastico
come se potessi influenzare il voto degli elettori di un altro continente
e dicendomi ovviamente che non capisco niente
perché ho affermato che è improbabile che Trump vinca le elezioni
il che non significa impossibile, ma è soltanto improbabile
e non lo dico io, lo dicono tutte le persone a parte l'account twitter di Trump
di certo è abbastanza per convincermi a non scommettere su di lui i miei soldi
specie ora che, pare, i cittadini latino americani si stiano mobilitando in massa per votargli contro
Stranissimo, eh?
Quindi, il Massachusetts
Il Massachusetts è uno stato piccolino e poco abitato
e per questo elegge 11 grandi elettori
Sulla mappa è blu perché è uno stato considerato democratico
il che significa che, storicamente e secondo i sondaggi
la maggior parte della gente che vive nei territori
che nell'ambientazione post-apocalittica di Fallout saranno noti come il Commonwealth
voterà Clinton
Nel senso che, visto l'andazzo
anche nel 2287 Hillary sarà in giro
e continuerà a proporsi alla presidenza
quindi, la si voti o no, ce la troveremo per sempre in mezzo alle balle
un po' come i video messaggi di Berlusconi
e i titoli dei giornali che parlano di PD che si spacca
e poi che si ricompatta
e poi si spacca di nuovo
Per dirla in modo brutale, il Massachusetts non è così importante in queste elezioni
Perché il presidente non lo eleggono i cittadini americani
loro eleggono i grandi elettori che poi eleggono il presidente
Ogni stato americano ha un numero fisso di grandi elettori
che cambia ad ogni elezione e viene calcolato in base a quanto uno stato è popoloso
quindi, mentre Boston e dintorni ne eleggono 11, appunto
la prima location di Fallout, la California, vanta 5 volte quei voti
ed è per questo uno stato più importante
ma attenzione, anche la California è blu
quindi data per democratica. Come la maggior parte degli stati costieri, per altro
quelli a sicurezza repubblicana sono in genere gli stati più rurali
con qualche eccezione
il punto è: chi vince uno stato prende tutti i grandi elettori di quello stato
con due eccezioni di poco conto
Se in Texas i repubblicani vincono di un solo voto o di un milione di voti non è importante
tutti i grandi elettori se li beccherebbe Trump
certo poi questi non sarebbero obbligati a votare per Trump
ma nella quasi totalità dei casi è successo così
quindi non facciamo fantapolitica che abbiamo il referendum che incombe
e possiamo farlo su quello tanto
e comunque vince il no
il punto -vince il no, dai, scommettiamoci dei soldi giochiamoci un giro di shot
o qualcosa, vince il no
il punto
eccolo qui: per vincere il candidato deve raggiungere quota 270 voti, e contando
proiezioni, storici e calcoli vari fatti da gente competente, Hillary Clinton
è in vantaggio, gli stati che nella mappa sono azzurro chiaro o rosso chiaro
come il Colorado e il Texas
sono a presunta vittoria democratica o repubblicana
ma con qualche margine di incertezza
quelli viola come la Florida o lo Utah
sono un mistero, partita aperta
non lo sa nessuno, più o meno come cosa avesse distratto dio quando
gli esseri umani hanno pensato di inventare la crack music, il punto
ci sarebbe da parlare per giorni di cosa potrebbe accadere
perché è interessante e perchè
in un sistema complesso durante il quale se leggi un sacco di altra gente
anche se ovviamente li occhi
sono puntati
sulla presidenza, ma
tra pochi giorni
sapremo risultato. Mentana sta preparando la sua maratona che in pochi credo guarderanno, non lo so
molta gente la guarda?
Comunque
quando i social saranno invasi da ondate di merda e lacrime e gomblotti maonico-sionisti-interventisti
o invettive sul popolo ignorante e pecora che non sa niente bla bla bla
sapremo
che le elezioni
sono finite
sempre parlando di elezioni, a costo di ripetermi, ultimamente scherzo moltissimo
sul pericolo di avere una società
eccessivamente divisa e mi sento sempre più un pazzo che grida alla luna
perché è evidente che il pericolo
ed è un pericolo a prescindere dalle battute
di avere così gravi fatture presenti nel tessuto sociale
non sia percepito
anzi da alcuni è addirittura ritenuto figo, noi contro di loro, buoni contro cattivi
colti contro ignoranti
tutto bello
tutto fresco, ma poi salta fuori che magari i loro: i cattivi e gli ignoranti
sono il salumiere che ci vende prosciutto, il medico che ci prescrive farmaci
e il nostro vicino di casa che salutava sempre
prima di farvi a pezzi e non lo so, è quello che fanno i vicini, giusto?
per lo meno questo è quello che mi sembra di aver capito dai racconti che si fanno in tv
più uno saluta
più sono i cadaveri seppelliti in giardino
Video uno. I due comici che interpretano da mesi Hillary e Trump al Saturday Night Live
che escono dai personaggi per invitare le persone a votare
ma soltanto dopo aver fatto uno scatch nel quale mettono da parte le divisioni e vanno ad abbracciare
i supporters dell'altro candidato
Video 2. Una lunghissima puntata di react
su Youtube, probabilmente uno dei pezzi di informazione più interessanti che ho visto in merito
e, eh-eh-eh, lo hanno prodotto degli youtubers, gasp!
has science gone too far?
In questo specifico react fanno sedere di fronte a un computer varie persone
compresi i bambini e chiedo loro dei commenti ai vari debate
oltre a chi andrà il loro voto e perché
medio interessante se non fosse che salta fuori
la questione delle divisioni
questa campagna, nel pieno dello stile politico dei nostri tempi
ha creato una levata di scudi da ambo le parti
che non ha precedenti dando l'impressione che i supporters dei due
candidati principali siano nemici
e profondamente diversi tra loro, ma non è così
il video mostra chiaramente: sono persone normali
che danno più o meno importanza
alle varie questioni, il sessismo e l'incongruenza di Trump
l'ipocrisia e le bugie della Clinton
il tutto in base a quello che pensano possa rappresentare
il meglio per il futuro della loro nazione
parlando di elezioni in un sistema democratico
Erdoan
e basta, la notizia è tutta qui
la turchia è ancora un casino, hanno recentemente arrestato il leader del partito di opposizione filo-curdo
e vari altri parlamentari, oltre ai giornalisti dei quali abbiamo già parlato nei giorni scorsi
al che l'Europa
ha finalmente alzato la voce, ha detto
basta! no! non va bene!
e poi ci siamo svegliati tutti sudati
in realtà non è successo niente
i parlamentari sono sempre stati arrestati, ma
il buon presente, quando gli è stato detto
dolcemente che arrestare membri dell'opposizione è un po' una mossa da despota
ha risposto "eh..."
"non mi interessa, non m'interessa se mi chiamo dittatore"
che, indovinate un po'?
è esattamente quello che un dittatore risponderebbe
una volta
che inizi ad essere abbastanza tranquillo
sul tuo trono da non aver più bisogno di tenerti buona la gente
dicendo di non essere alla guida di un governo totalitario
ma anzi ammettendolo tranquillamente
beh
forse- forse è un punto di svolta
il punto è: la storia della turchia si sta in pochi mesi trasformando
da quella della giovane democrazia d'ispirazione musulmana
che modernizza il paese
apre al secolarismo e punta al futuro tanto da avvicinarsi all'idea
di entrare a far parte dell'unione europea
a quella dell'ennesima regione del medio oriente
che scivola nel culto della personalità del leader
della violenza come mezzo per ottenere il potere e della persecuzione delle minoranze
i curdi in questo caso
come ufficiale sport nazionale
ah e può sembrare che la turchia
quindi sia lontana mille miglia dal nostro mondo che improvvisamente
da possibile paese dell'unione
sia diventata parte di quel blob
semi sconosciuto che è il medioriente, fatto di gente che esplode e kebab
e quell'altra cosa che non è che kebab ma mangiano solo i vegetariani e sa di carone con salse
ma attenzione a questo punto iniziano ad essere presi sempre in considerazione
gli studi, uno in particolare, link in descrizione
che sottolineano come le persone in tutto il mondo, in particolare Stati Uniti e America
siano molto disilluse nei confronti della democrazia stessa e
preferirebbero a questa un sistema di governo più autoritario
incentrato proprio
indovinate un po'
su culto della personalità
specie tra i giovani
ora
mi viene da pensare che questo desiderio di totalitarismo sia dovuto al fatto che
nessuno di noi ha effettivamente vissuto sotto una dittatura
ed è anche per questo che ogni due secondi, qualsiasi cosa succeda, la gente in Italia fa
"Eh, eh-eh-eh, governo antipatico, siamo in ditt- siamo in dittatura, signora- signora mia"
"lasci che glielo dica"
"questa è una dittatura"
Nope
perchè in effetti nel dopoguerra la gente aveva una crescente voglia di democrazia
specie in Europa, chissà perchè
evidentemente la guerra
e la mancanza di libertà sociali
ti fa venire una certa voglia, un certo languorino per un po' di rappresentanza
non saprei
ma sta di fatto che le democrazie sono in difficoltà
ed è palese che sia pieno di gente
che se ne approfitta
tutto pur di sedere sul trono sotto questo aspetto gli esseri umani
non cambiano mai
a meno che non sia io in futuro la persona a correre per le elezioni
se questo video volesse essere strumentalizzato dei miei futuri oppositori politici
sia chiaro che io, Alessandro Masala
noto Shooter Hates You, voglio fare il bene del popolo
e che tutte le accuse riguardo la vita sessuale
specie quelle sulla vita sessuale, utilizzo di denaro pubblico e pulizia etnica
nei confronti di chi non riesce a pronunciare correttamente il mio nome
sono completamente infondate
È Màsala comunque, meglio impararlo prima delle elezioni
e visto che parliamo di Turchia perché non parlare anche di curdi
ma, non di PKK. Lo so, è tutto un casino
Tra domenica e oggi è cominciata una nuova fase della lotta allo stato islamico
con l'annuncio da parte della coalizione di curdi e arabi delle forze democratiche siriane
di fatto gli alleati dell'occidente così ci capiamo
di avere un piano per la conquista non di Mossul
che è in Iraq, la più grande città sotto il controllo dei califfato
ma di Raqqa
la capitale dello stato islamico che si trova inverce qui
in Siria
quindi alla conquista di Raqqa, il piano è simile a quello per Mossul
prevede un accerchiamento della città con conseguente conquista dei paesi periferici
taglio delle linee di fuga e
dei rifornimenti e poi l'attacco. In teoria
con l'appoggio dei bombardamenti americani anche se a Mossul
questa cosa è un problema causa dell'uso sconsiderato di scudi umani
cosa che potrebbe essere una realtà anche a Raqqa
La cosa interessante, infatti, sempre a cercare di gestire al meglio il fattore
popolazione e proprio come per Mossul i curdi Iraq peshmerga
in Siria le unità di protezione del popolo
non avanzatano da soli per paura che la popolazione locale a maggioranza sunnita
possa percepire la presenza dei curdi
come un'ennesima forza di occupazione e non di liberazione
il che non significa che i curdi non vorranno la loro fetta della torta
ovviamente, ma ecco un problema spuntare fuori dall'erba alta
la Turchia infatti
si è opposta dall'inizio alla presenza dei curdi nelle operazioni di assedio
proprio perchè la paura del sempre bellissimo presidente Erdoan
è che i curdi
aumentino la propria influenza in Siria
e possano quindi avanzare richieste
d indipendenza cosa che in effetti cercano e cercheranno di fare, lo fanno da
una vita, di fatto ora il Kurdistan
non è una nazione, ma è tagliato in tre pezzi. Ogni volta che i curdi hanno cercato
di sollevare il problema
la risposta isituzionale è stata
beh, fottetevi. E si, si
ho dato sempre bellissimo presente Erdoan anche quando si lascia andare a questo look
un po' boscaiolo, un po' Miami anni '90, tanto chi glielo dice
che l'outfit è un po' brutto?
Ecco, appunto
Quindi, per chi fosse riuscito ad arrivare sino a qui ma non avesse capito una parola di tutto quello che ho detto
versione too long; didn't read
le elezioni USA sono vicine
non si sa chi vincerà, ma Clinton è favorita
le persone che votano differentemente da noi, non sono mostri
a meno che non votino Sì al referendum, in quel caso
vergogna pezzenti pagati dalle lobby dittatura incoming #iovotono
la Turchia scivola nella dittatura nel disinteresse generale
improvvisamente da che l'ISIS era il fulcro delle preoccupazioni di tutti
più dell'olio di palma, più dell'aspartame, delle trivellazioni e della doppia spunta su whatsapp
che in questi giorni compie 2 anni
quindi, ficcateci pure che siete vecchi e morirete soli al freddo
ora il califfato è messo da parte
per far fronte a delle paure
ben più solide
ovvero il lento, subdolo è costante logorarsi delle democrazie
che però non fa farci i titoloni, quindi
e questo e tutto per oggi, grazie per aver guardato gentagliaccia, come al solito
grazie dei commenti, degli spunti di riflessione e grazie quando vi prendete la
briga di condividere 'sto video con gli amici, sui social, non ne ho idea
su whatsapp molti di voi fanno
e mi fate finire nelle tendenze italiane, vicino
ai video epici sugli scherzi alla mamma dell'amico che gliele esce e tutte quelle robe così
non ho dubbi
sul fatto
questo è esattamente ciò che sognavano per me
e la mia generazione
i sardi che hanno combattuto
nella seconda guerra mondiale
grazie mille ad Adele e al suo ragazzo senza nome, ci mandano questa foto
fatta durante una gita allo zoo mille mila anni fa
per rispondere alla tua domanda, Adele
non lo so
per tutti gli altri fate i bravi e ci vediamo domani
alle 18
o alle 19
tanto ormai l'abbiamo capito