Cookies   I display ads to cover the expenses. See the privacy policy for more information. You can keep or reject the ads.

Video thumbnail
Ciao Gentaglia! Bentornati su Breaking Italy
Ieri è iniziata a circolare la notizia che durante la notte tra martedì e mercoledì
nella periferia Est di Roma
nel famoso quartiere Centocelle
Tre donne Rom siano morte nel rogo del camper nel quale dormivano
Si chiamavano Elizabeth, Francesca e Angelica
Una ventenne e due bambine di quattro e otto anni
Bruciate vive
Oltre l'orrore di una storia come questa
Perchè credo non ci sia niente al mondo che giustifichi una cosa di questo tipo
visto che parliamo di qualcosa di doloso
Specie nei confronti di due bambine che ad occhio e croce
saranno state alte quanto? Così?
L'evoluzione dell'opinione pubblica in merito all'intera vicenda
è stata fantastica L'ho seguita con entusiasmo
Si è partiti dal rogo e dall'idea che potesse essere accidentale
La prima reazione è stata quindi di condanna
per le condizioni di vita nelle quali queste persone vivono
E commenti più o meno sprezzanti
in merito al fatto che il fuoco le abbia purificate
Perché Rom, quindi o ladre (La ventenne immagino)
O future ladre (Le due bimbe)
Cioè Tutti mossi a compassione
dalle azioni di Stannis, legittimo re di Westeros
Non dimentichiamocelo mai
Che è un personaggio inventato inserito in una storia inventata
in un regno inventato Del quale è comunque il legittimo sovrano
Ma, se succede davvero,
allora tutto scompare Fregacazzi non siamo più mossi a compassione
La cosa interessante però è che
Shock Improvvisamente salta fuori che
attorno al camper ci fossero delle tracce di benzina
e quindi il tutto prende una piega diversa
Incendio di natura dolosa
E lì iniziano i cambiamenti
Nel tentativo di giustificare, o per lo meno di contestualizzare,
un omicidio premeditato come questo
Ho letto di moltissime
persone che applicavano questo genere di ragionamento
Non giustifico l'omicidio di una ragazza e delle due bambine
Ma bisogna rendersi conto dei perché
Aaaah
I buoni sociologi e antropologi dell'altrettanto buon Web
Chi ha bisogno di libri quando tutto è gratis e scritto sotto i commenti di Repubblica.it?
E i perché sono sempre gli stessi
Magari rubavano in stazione, eh?
Ma rubare in stazione uguale brutto
Magari anche le bambine rubavano in stazione
Sai quante ne abbiamo viste?
Magari un disperato
al quale hanno rubato tutto ciò che possedeva
Ogni cosa, anche la fede in Dio e la passione per la pesca
È impazzito e ha fatto quello che ha fatto
Tragico Magari se le forze dell'ordine fossero più presenti
e la gente che non arriva a fine mese non subisse le angherie dei Rom
Non accadrebbero cose di questo tipo
Che è interessante se ci pensate
Perché stai dicendo due cose in contrasto
Uccidere è sempre sbagliato
Ma bisogna comprendere chi è in difficoltà economiche e subisce un furto
Decidendo di vendicarsi con un omicidio
E talvolta quindi
uccidere non è poi così sbagliato
A quel punto quindi in questo racconto chi appicca il fuoco non è un mostro
È un persona in difficoltà
Probabilmente non a causa sua Magari uno che non ce la fa
Le Rom un po' se la sono cercata
E un po' è colpa dello stato
al quale si può interamente scaricare la responsabilità della crisi economica
e dell'indigenza di tanti italiani Anche di questo disperato
Ho visto i più temerari
Riuscire a continuare l'arrampicata ed arrivare fino ad Angela Merkel
Ma noi non lo facciamo che non siamo mica a "La Gabbia"
Lasciamo ai professionisti il loro mestiere
La frase che più mi ha dato da pensare è stata
"Bisogna comprendere le ragioni che scatenano comportamenti omicidi di questo tipo
Così che anche se non li si giustifica
li si possano prevenire. Si può fare in modo che non accadano più"
Che è un modo
piuttosto pulito e ordinato di esprimersi in effetti
Suona un po' come "Non giustifico la violenza, anzi vorrei vederla scomparire"
Ma di fatto applica
un subdolo livello di giustificazione in qualche caso
Perché per tanti solleva parte della colpa di un gesto volontario
e deciso: Qualcuno a casa sua si prepara
si mette le scarpe, accende la molotov e dice:
"Adesso vado a lanciarla E che sarà, sarà"
E la si butta invece su altre entità astratte:
La Legge, lo Stato, la Giustizia Sociale
Ma poi
Succede un'altra cosa Gli inquirenti nella giornata di oggi
principalmente vengono citati da molti quotidiani nazionali
che riportano come le forze dell'ordine abbiano
acquisito un filmato nel quale si vede qualcuno
lanciare la molotov
E come questo qualcuno non fosse probabilmente
Il povero italiano che non arriva a fine mese del quale abbiamo parlato
Vessato dalla BCE ed esasperato dai continui furti
Ma qualcuno interno alla comunità Rom stessa
Un nomade Probabilmente per una vendetta
Nuova Metamorfosi
Il tizio torna ad essere nuovamente un mostro Una merda umana
Uno schifo totale Nato dallo schifo
Cosa sono questi regolamenti di conti tra persone barbare
che non sanno vivere nella società civile
Mica come noi
Lo Stesso Evento
Lo stesso regolamento di conti La stessa molotov
Le stesse giovani vittime Basta cambiare il contesto
e un'azione passa da "il gesto di un disperato"
a "il gesto di un criminale"
Dalla persona che agisce in un modo
perché lo stato non le dà risposte
A quella che agisce nello stesso identico modo
perché questa gente è una merda ed è lontana dalla nostra cultura civile
Altre cose interessanti oggi Innanzitutto il video finale
Uno youtuber che seguo ha postato un bestione
di 20 minuti che però scorre come se fossero 5
nel quale riassume l'intera storia del pianeta terra
Da quando la terra nemmeno esisteva
Nel solito modo suo
assolutamente originale ed assolutamente caotico Consigliatissimo
In inglese però In italiano è invece il sito
che non so da quanto esista, ma io l'ho scoperto oggi,
di James McGill
Il personaggio protagonista dello spin off di Breaking Bad
Better Call Saul Lo state guardando? È fantastico
Ovviamente il sito è una mossa pubblicitaria Ma è una pubblicità fantastica
Quindi Link in descrizione assieme a tutto il resto
E, rimanendo in Italia, un argomento freschissimo che non viene mai toccato nel nostro paese
Il razzismo
Questo è Andrea Manfrin, consigliere comunale leghista
di Aosta, che, come tanti leghisti,
fa di tutto per allontanare da sè le accuse di razzismo
che spesso vengono rivolte verso esponenti del suo partito
E verso il leader del suo partito, che del "Non sono razzista ma"
Ha fatto più o meno una filosofia di vita
E quale luogo migliore per dimostrare il proprio non razzismo
Che Facebook? "Sapete quanto costa un overboard?"
Chiede l'uomo sui social, scattando una foto ad un altro uomo definito:
"Risorsa Boldriniana"?
Ahahah
Risorsa boldriniana Fa ridere perché non vuole dire niente
Ma c'è dentro la Boldrini, e quindi è colpa sua
Costa molto un overboard E quanti cittadini valdostani e lo possono permettere?
Perché è ovviamente così che funziona
C'è una scala di valori che tutti noi conosciamo, ad esempio:
Se io, cittadino sardo in Lombardia,
posso permettermi di utilizzare i miei soldi per comprare una cosa frivola
come una Playstation, o un bracciale, o una Coca Cola
Prima tutti quanti gli altri cittadini lombardi
devono fare la stessa cosa
È una questione di importanza Prima loro
Poi io Poi i non italiani
Ha assolutamente senso
Anche per l'economia ed i negozianti che gli overboard li vendono
Se non siete italiani infatti, purosangue intendo, i vostri soldi gli fanno schifo
Non li prendono
Ok, potrebbero anche prenderli ma lo faranno con malumore
e li useranno soltanto per beneficenza
Ah, senza contare che non parliamo nemmeno di un migrante a quanto pare
È un cittadino italiano questo
Cognato di questa signora che ha deciso di commentare il psot
Che il buon Manfrin ha poi celermente cancellato
Ottenendo efficacemente
Il risultato sperano Nessuno se n'è accorto
Del post si è persa ogni traccia Non sappiamo nemmeno cosa ci fosse scritto
E tutto è stato dimenticato Del resto
non è mica colpa di Manfrin se questo tizio se ne va in giro con la pelle nera, oh
Per giunta su un overboard
E senza fustigarsi
e riempirsi le piaghe di sale come tutte le persone nere in Italia dovrebbero fare
Una piccola nota personale direttamente a tanti di voi che mi seguono e mi conoscono
Non fatevi prendere in giro da chi sfrutta facilmente l'invidia
L'invidia e la rabbia sono due sentimenti facili da accendere
e difficili da controllare Così tanto che filosofi di tutto il mondo
Hanno cercato di studiare metodologie per cercare di tenerle a bada
e tramutarle in virtù
Un politico per avere il vostro appoggio
Cercherà spesso di far leva su queste due emozioni
che sono universali e facili da cavalcare
"Hai visto cos'ha quel tizio che tu non hai?
Non ti fa arrabbiare questo? Non ti sembra ingiusta questa cosa?"
Il poco che ho personalmente
a livello materiale e di interazioni con gli altri
che a me sembra tantissimo però, rispetto a quello che ho avuto in passato,
l'ho ottenuto perché spinto dalla rabbia
e da un senso di ingiustizia cosmica
dal quale mi sembrava di essere stato colpito
Tutt'ora sono spesso molto invidioso di ciò che gli altri hanno
Siano cose materiali o immateriali
E questa cosa mi fa soffrire Specie quando sembra che alcuni di questi traguardi
che altri tagliano con quella che sembra una facilità disarmante
A me paiono lontanissimi Mille miglia
Sono cose che mi tengono sveglio la notte
La chiave però non è prendersela con gli altri
Non è colpa loro se io quelle cose non ce le ho
Nè se la mia situazione personale, relazionale,
di famiglia, di salute, di allineamento dei pianeti
non è favorevole
Non sarà prendendomela con un tizio con l'overboard che io ne avrò uno
Quella rabbia va incanalata e fatta diventare azione costruttiva
Non odio
Nessuno ha mai comprato niente con l'odio
Nessuno si è mai migliorato nell'odio
E nessuno è mai stato amato per la quantità di odio che ha messo nel mondo
Ve lo assicuro
Parlando d'odio Matrimoni
La corte di cassazione ha confermato una decisione della corte d'appello di Milano
Che è un modo fantastico, interessante e carismatico
di dire che una donna
è arrivata al terzo grado di giudizio
per avere dei soldi dall'ex marito
Ma ha fatto in modo che d'ora in poi, non soltanto lei abbia meno soldi
Ma moltissimi altri italiani e italiane che richiedano dopo un divorzio
l'assegnazione degli assegni di mantenimento
Complimenti per un lavoro ben fatto
Io penserei a trasferirmi in Grecia, o su Marte
per sfuggire agli auguri di ottima salute
che giungeranno da varie parti d'Italia Veramente un lavoro ben fatto
Il punto è questo: la corte d'appello aveva negato alla donna
l'assegno di mantenimento, stabilendo che mancassero i presupposti per averlo
La difesa della donna era che: a seguito della sua separazione
il suo reddito e quello del marito
sarebbero stati molto diversi, evidentemente perché lui guadagna di più
oppure ha proprietà o rendite di qualche tipo
In pratica
Se ne faceva un discorso di "Mantenimento del livello di stile di vita"
Ora Può sembrare una cosa da stronzi
Ed è esattamente così Però a lungo
è stata questa la tradizione Perché il matrimonio
era inteso in un modo
Ma Cosa ci siamo detti venerdì scorso?
Le cose cambiano, e anche la cultura
e ora il matrimonio è inteso in un altro modo
Secondo la corte infatti è generalmente condiviso nel costume sociale
che il matrimonio non sia più un punto di arrivo
nel quale ti siedi, sei accasato ed è fatta
Ma è un atto di libertà, di auto-responsabilità,
e di comunione di vita E in quanto tale
rappresenta un accordo Dissolubile
La dissolubilità deve essere quindi permanente
Se ci sposiamo e tu sei ricca
Tu detto in modo generico alle donne della gentaglia o alle vostre fidanzate
Uguale, stessa cosa E poi ci lasciamo
E mi dovete mantenere con assegni enormi perché
mi ero abituato a mangiare tramezzini nella Jacuzzi
E conoscendomi mi abituerei facilmente a questa nuova situazione
Sono uno abbastanza bravo ad adattarsi
Ci siamo mai veramente lasciati se devi continuare a pagarmi la Jacuzzi?
Tecnicamente si
Ma uno dipende ancora dall'altro
Quindi niente più assegni di mantenimento? Ni
La situazione è già cambiata in realtà
Ma la cassazione ha stabilito anche 4 parametri importanti
Per stabilire chi abbia o no diritto agli assegni di mantenimento da parte dell'ex partner
Il possesso di reddito ovviamente Se lavori e sei indipendente ti arrangi
Il possesso di patrimoni immobiliari o mobiliari
Se puoi anche solo potenzialmente avere rendite affittando o vendendo case o cose ti arrangi
La capacità di lavorare Quindi
Se sei in salute e abile al lavoro ma vuoi stare a casa a grattarti, nah Ti arrangi
E ovviamente la disponibilità di un'abitazione
Personalmente la trovo una cosa positiva È una questione che mette il freno
a tantissimi problemi relativi al modo di intendere le coppie
e legati alla parità di genere E di nuovo
Non è una nuova legge, questo punto è importante
È un'interpretazione di
cosa significhi matrimonio nella società attuale
Sono le persone ad aver deciso questa cosa qui
in un certo senso Quindi
Daje nei commenti E questo è tutto per oggi, grazie per aver guardato
Grazie a Federico che ci manda la foto
E ha regalato un mio poster
autografato all'amico Palli per celebrare la sua laurea in
ingegneria a Torino avvenuta qualche mese fa
Tipo nel 2016 Ma ancora mi ricordo
di aver firmato la dedica a Palli
Quindi love you long time E a tutti voi, grazie per aver guardato
Ci vediamo domani puntuali alle 19 per la live del finesettimana