Cookies   I display ads to cover the expenses. See the privacy policy for more information. You can keep or reject the ads.

Video thumbnail
Bentornati gentaglia, prontissimi, sempre sul pezzo. Parliamo di facebook e google
e siti internet e fake news in generale. L'avete notato quanto velocemente
Sia andato in vacca il dibattito sulle fake news? Nel senso, prima ne parlavamo spesso
la post verità
periodo nel quale i fatti
sono meno importanti delle opinioni non importa quanto comprovati analizzati
verificati siano
politico X dice che gli asini volano e inizia il processo. Da una parte di
giustificazione di quello che ha appena detto, "perché in effetti gli asini volano
ci sono scienziati che una volta l'hanno detto giuro
lo ha anche affermato un altro politico, quindi va bene"
e non so, "non ci sono prove/sono i poteri forti" e tutte le cose che si dicono"
dall'altra
la campagna aggressiva
contro la stampa che afferma che NO, gli asini in effetti non volano.
BOO, vergogna stampa
come osi attaccare
il politico
che dice le minchiate. Siete parte del sistema, morirete tutti
Aaah, what a time to be alive! Ma adesso, il termine, ora che Trump l'ha reso popolare, ha assunto un
significato contrario
ora le fake news sono quelle della stampa. Gli asini volano e chi dice il
contrario è fake news
e' diventato un insulto "fake news". Di quello che la gente si dice per strada dopo una mancata
precedenza. "cornuto/stronzo/piddino". Ecco, ora c'è pure fake news. "Sei fake news".
e tutto il discorso interessante sulla post verità
Si perde così, in scioltezza, come lacrime nella pioggia. Il che non è
strano
siamo il paese dove tutti gli altri che non pagano le tasse, sono evasori stronzi
pezzi di merda
ma noi no non lo facciamo per sopravvivenza, non siamo stronzi e
merda se evadiamo le tasse.
perché nessuno di noi accetta mai di essere il cattivo della storia e per le fake news
è lo stesso, sono sempre quelle degli altri. Google, in questi giorni
ha iniziato ad attivare la sua politica anti fake news
non censurando come molti hanno detto perché
non si parla di rimuovere contenuti
ai siti che sparano cazzate confondono volutamente le persone
ma disattivando loro le pubblicità rendendo di fatto tutto il giochino di far girare
le bufale sul web
infruttuoso
Ed è sempre così
se vuoi rendere inattivo il tuo avversario, non colpirlo direttamente
colpisci le motivazioni che lo spingono ad agire in un certo modo.
Credo lo abbia detto Sun Tzu
o io, credo. Me lo sono appena inventato, okay? Ma vale uguale.
Problema: anche in italiani alcuni siti sono stati colpiti da questo norme in alcuni casi anche personaggi
noti
tra molte virgolette, nella blogosfera italiana
al che in tanti si sono chiesti che sia giusto che arbitrariamente google rimuova
la pubblicità decidendo cosa sia lecito e cosa non lo sia.
Secondo alcuni, è un potere troppo grande, specie se esercitato in questo modo
senza possibilità di appello che è un po' così
altri giocano la carta dell azienda privata
google è una società privata non pubblica
e fa quello che vuole con la propia pubblicità
non è a suo agio con i tuoi contenuti? te li demonetizza.
Il dibattito è interessante a livello ideologico non tantissimo con l'applicazione
pratica ma di fatto è la stessa cosa che è in atto su youtube
da più di un anno ormai della quale io non mi era lamentato vi ricordate
finchè non lo hanno fatto i grandi youtuber che hanno iniziato a vedere i propri
video
demonizzati
Ma, ho sempre ribadito
che alla fine
non è che posso pretendere più di tanto la pubblicità è loro
e la gestiscono loro. Youtube ha
aggiustato il tiro dopo le lamentele
che è abbastanza diverso dall'atteggiamento che apparentemente invece
google
sembra avere, quello di mettersi le mani nele orecchie e non ascoltare nessuno e su
quello
il dibattito è apertissimo
ma nonostante tutto youtube continua a demonetizzare i contenuti che non ritiene
appropriati. A me succede abbastanza spesso. Questo perché
potendo scegliere gli inserzionisti preferiscono che le loro pubblicità
siano nel mezzo gli argomenti leggeri
non guerra, pestilenze, Trump, M5S, Trump, M5S, Trump
e così via
ah, e quache volta mi ritrovo anche a parlare del movimento 5 stelle, non so se l'ho detto
è abbastanza raro, potreste non esservene accorti. Nel casino si è lanciata anche
facebook recentemente annunciando dei cambiamenti in atto nel suo newsfeed
che è quella roba lì
che è in home page scrollate
per ore e poi dite "uff
non c'è niente di interessante" poi refreshate e ricominciate a
scrollare
all infinito. i cambiamenti di facebook sono più sottili e di natura diversa
di quelli di google
e funziona dando priorità nel news feed, che come sapete è gestito da un
algoritmo misterioso che non da ASSOLUTAMENTE la precedenza ai video di FB
penalizzando quelli di youtube ad esempio eh? eheheh
wink wink. E tra le altre cose che avranno priorità, ci saranno quelli che il sistema chiama
contenuti genuini
che non contentengono spam ad esempio che non invitatano le persone a mettere mi piace che
è una pratica
che non è gradita a FB. Mentre YT ti invoglia a dire le persone di
iscriversi. Schiacciando il tasto rosso.
quello sotto al video
come questo ad esempio. E poi schiacciando al campananell- YT, perché devi
rendere tutto complicato? Comunque
i cosìdetti
contenuti non genuini, valutati da un sistema misto, algoritmo e persone,
avranno
meno visibilità
Aspettatevi quindi nuove lamentele
e un futuro
incerto non è chiaro se queste norme serviranno effettivamente a bloccare il
dilagare di notizie false, infatti. Specie
ora che ci si rende conto che il problema oltre che sistemico
potrebbe essere di natura culturale.
parlando di social, YT, sta per
inserire le novità
AAAAH, pronti? No dai, non è così male a sto giro. E in effetti, in teoria,
dovrebbero essere già attive da ieri
ma non è chiaro quanto velocemente, queste funzionalità
arriveranno
nelle mani degli utenti. vi ricordate quando facebook ha detto "EHY
potremmo permettere alle persone di contribuire direttamente con delle
donazioni senza che gli utenti debbano per forza passare da
sistemi esterni come patreon".
grande idea-woops come non detto, non abbiamo dato alcun incentivo
come zilioni di persone ci consigliavano di fare
quindi nessuno donava
quindi cancelliamo questa cosa come non detto
amici come prima
ma copiamo da qualcuno
che le cose le fa meglio. Twitch.
copiamo
da twitch. Per chi non lo sapesse, twitch è il luogo nel quale la produttività va a morire.
Loggate, guardate persone giocare per ore a dei videogiochi, dire battute,
twerkare, dipende un po' da chi decidiate in guardare, in effetti. E spesso queste
persone
guadagnano dalle donazioni
in cambio io che guardo e metto la mia donazione nel barattolo
o nelle mutandine, di nuovo dipende
posso scrivere un massaggio che apparirà a tutto schermo, così diciamo
prendendo visibilità,
invece del solito marasma che sono i commenti delle chat. Benissimo.
anche YT, vuole fare questa cosa per le sue live. Graficamente il sistema
mi sembra ben fatto. Il messaggio scorre in modo diverso e rimane bloccato in alto
per un po' di tempo così che lo youtuber possa leggerlo nel marasma
di merda che normalmente sono
le chat delle live
e rispondere o interagire in qualsiasi modo
Mi sembra una buona idea. E lo dico da persona che normalmente
non accetta donazioni. non è una cosa che mi piace particolarmente
ma perlomeno il meccanismo
mi sembra funzionare
quanto riguarda il late speech
i commenti dei troll e tutto il resto, "eh"
quella è più o meno la risposta di YT. "eh"
moderati commenti e cancella i messaggi molesti.
perché la verità
è che alla fine non ci puoi fare niente se uno ha soldi da spendere per
riempire il tuo stream di merda, e lo vuole fare, lo farà
giusto così
per citare nuovamente Sun Tsu, "take that money, fuck those bitches."
parlando di youtube peraltro si avvicina il super bowl, sarà tra pochi giorni in effetti
quindi
superbowl significa super pubblicità che vengono preparate di proposito per
l'evento, ormai lo sapete. Una di queste
è un po' frizzantina, ed è quella di Buttwiser, la famosa birra americana
che non è più americana, in realtà. Per lo meno la proprietà, sapete come la pensi
in merito, ma
è considerata la birra americana tanto che
un periodo aveva pure cambiato il nome
sulle bottiglie in "america". Che bello, americani, le scemenze.
La pubblicità però è molto bella e riprendere la vita di uno dei fondatori
del brand
problema
uno dei fondatori adolfus bush
era un immigrato tedesco che arrivò con i suoi due fratelli
negli stati uniti
nel 1857 che aveva diciottanni lo spot è molto bello, ve lo linko in descrizione
e l'ovvia frizzantezza è così ovvia che non devo nemmeno spiegarla.
ovviamente l'idea che lo spot
è stato realizzato in questi giorni di fretta e furia
per rispondere al decreto di Trump
è assolutamente fuori di testa. Pubblicità del genere impiegano settimane
per essere ultimate, come minimo settimane
ma il messaggio politico c'è
ed è un bel messaggio, molto americano
peraltro
Quindi, fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate c'è anche la pubblicità della barbie
che ha fatto discutere un po con dei padri che giocano con le figlie
con le bambole trovate anche quello assieme a tutto il resto. In ultimo, parliamo d'Europa. Stanno succedendo
3 cose degne di nota che ritengo avvicinino i popoli europei sotto
la bandiera stellata blu
e due di queste tre cose sono problemi di natura legale per così dire perché
tutto il mondo è paese a prescindere dai muri. Punto 1. Marine Le Pen, che non ha
bisogno di presentazioni deve 300.000 euro al parlamento europeo
cioè a te
se lavori, o ai tuoi genitori
perché è accusata di aver speso impropriamente dei rimborsi
del parlamento europeo
per occuparsi della sua attività politica
che sarebbero appunto finiti nelle tasche di qualcuno che in realtà
era la sua guardia del corpo, che invece si sarebbe dovuto pagare con i suoi, di soldi
La simpatica Marine, zia dell'ancor più simpatica Marion le Pen, ha detto che
quei soldi non li darà nonostante, siano scaduti i termini e ha parlato di un
complotto politico nei confronto. AAAAH, quindi
rischia di vedersi la paga di euro deputata tagliata, finché quei soldi non saranno
stati reincassati dall'europa
suldi che probabilmente non saranno incassati dall'europa.
perché Le Pen è candidata alle presidenziali
in francia, quindi
molto velocemente e molto presto
uscirà dall'europarlamento
per non rimetterci più piede. Nel frattempo, anche l'altro candidato di desta,
centrodestra
in questo caso che poi è l'altro possibile nuovo presidente francese, o lei o lui
francois fillon
e' accusato di aver fatto assumere la moglie penelope
per un lavoro finto da assistente parlamentare, facendola pagare 830.000
euro
ma...
mentre il caso che ovviamente vedrà i tribunali coinvolti
potrebbe rendere difficoltosa la sua candidatura
dubito che Marine le Pen, non riesca a sfruttare la cosa come
un modo
di dar contro l'europa
quindi eccola qua, vogliamo ricordarla così
mentre balla assieme a Salvini. Ah, non sono bellissimi? Punto 3.
Guy Verhofstadt, per il quale ho un mezzo debole politico, mi sta simpatico, lo
ammetto.
anche se l'ho molto criticato per la figura di merda con grillo
la maggior parte della colpa è sua,
spero saremo ancora amici però, mi fermo dal fare pulizia contatti
Per ora ;) A parte infatti le mie travolgenti e simpaticissime, battute
ero una sagoma alle feste,ho trovato positivo che Verhofstadt che è stato nominato dal
Parlamento, capo delle negoziazioni per il Brexit
abbia aperto la possibilità
di una sorta di
cittadinanza europea
da estendere anche ai britannici che volessero tenerla, in particolar modo per
quelli che sentono una vicinanza all'UE
o per chi lavora in unione europea. Parliamo di apartamente quasi un milione di
persone. Moltissimi invocano infatti un bel ciaone al regno unito che ha
deciso di andarsene e io sono completamente d'accordo non bisogna fare
degli sconti al regno unito
assolutamente
però non possono essere le persone a pagare per una cattiva gestione della
politica
E sono contento alla fine che
soprattutto in un periodo come questo
si tenda comunque all'inclusione e non il contrario, all'esclusione
a parte i pugliesi. Verhofstadt l'ha detto. Voi niente cittadinanza europea, non
prendetevela con me
l'ha detto lui, prendetevela con lui, avrà le sue buone ragioni, immagino.
È tutto fate i bravi mangiate le verdure fate pubblicità a breaking italy e
convincete le persone che
sotto il mio aspetto da latin lover
in pensione
batte il cuore di un vero opinionista.
In pensione.
Oggi abbiamo 2 regine della Gentaglia. Anna e Flavia e Francesco,
che per qualche ragione, ha fatto la foto vicinissimo alla fotocamera
più o meno cosi
SALVE! Foto fatta per altro durante
un raduno/mini raduno della gentaglia quindi
un abbraccio un abbraccio ancora più forte a tutti e 3 e grazie a tutti gli altri per essere
arrivati sino a qui.
A domani.